All’interno del cinquecentesco Palazzo Pretorio di Pieve Santo Stefano, luogo simbolo della memoria di un paese distrutto nell’agosto di guerra del 1944, sorge il Piccolo museo del diario.
 
Il suo percorso museale racconta l'Archivio diaristico in modo originale, creando un ponte fra il passato del luogo che lo ospita e l’innovazione delle moderne tecnologie che sono il cuore del museo.
 
Un itinerario destinato ad arricchirsi di nuove installazioni dedicate a quanti negli ultimi trent’anni hanno legato il loro nome e le loro storie di vita a quella dell’Archivio.
 

Pieve Santo Stefano, Palazzo Pretorio, Piazza Plinio Pellegrini, 1

ORARI E TARIFFE AGGIORNATE