Sansepolcro

Gastone Lanfredini (Firenze 1923 – Sansepolcro 2005) matematico e insegnante per vocazione, é un pittore originalissimo per intima necessità creativa, innamorato della natura e della campagna.
Lanfredini è ben conosciuto e apprezzato nella città di Piero della Francesca, luogo in cui ha scelto di vivere. I suoi concittadini ne ricordano l’affabilità, la capacità di ascolto, l’acutezza e la profondità del pensiero, la generosità e passione nell’esercizio dell’insegnamento, l’umanità intensa del suo carattere di uomo e di artista. 
É a lui dedicata una grande mostra intitolata "Gastone Lanfredini. Dal sensibile all’essenza Cento anni dalla nascita 1923 2023", in programma a Palazzo Alberti a Sansepolcro (Ar). 

La mostra aprirà sabato 9 dicembre, con inaugurazione alle 17.30 e durerà fino a Domenica 7 gennaio 2024. 
L’esposizione, il cui progetto di allestimento si deve a @nag.atelier é curata da Giulia Mozzini, Niccolò e Gabriele Di Virgilio e nasce da un’idea de L’Accademia aps, fondata da Stefano Vannini, Gianni Bergamaschi e Luca Piccini.